I soldi non sono tutto… oppure sì? Coppia e denaro

Giovedì 1 dicembre 2022

lI denaro non è certamente il centro della relazione di coppia, ma la coppia non può fare a meno di confrontarsi anche col denaro: con la sua maggiore o minore disponibilità, con i suoi possibili usi, con gli stessi significati simbolici che ognuno dei partner gli attribuisce e con quelli che la coppia viene elaborando nel corso della sua storia. Su questi e altri temi ci aiuta a riflettere Leonardo Becchetti, dal suo punto di vista particolarmente attento ai riflessi sociali e culturali dei fatti economici e finanziari.

Relatore: Leonardo Becchetti

E’ Professore di prima fascia di Economia politica presso l’Università Tor Vergata. È consultore del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale del Vaticano, membro del Sustainable Development Solution Network’s European Green Deal Senior Working Group, consigliere economico del Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, membro della commissione del medesimo ministero per la bioeconomia e la fiscalità sostenibile. È inoltre promotore della Scuola di Economia Civile, presidente del comitato Etico di Etica sgr, editorialista di Avvenire e del Sole 24 ore, blogger di Repubblica.it, membro del comitato scientifico del Corriere della Sera “Buone notizie”.

Guarda o ascolta le registrazioni:


Potrebbe interessarti anche...

Perché proprio a noi? L’imprevisto nella malattia
Perché proprio a noi? L’imprevisto nella malattia

Giovedì 9 marzo 2023 Pur riconoscendo la malattia come una delle possibili esperienze dell’esistenza, quando irrompe nella vita è spesso vissuta con grande spaesamento e paura, rabbia e profondo senso di incertezza. Tutto questo si manifesta sia nella vita di chi scopre di avere una malattia sia in chi gli sta vicino e accanto. La […]

Calma e gesso. Se il figlio non arriva
Calma e gesso. Se il figlio non arriva

Giovedì 17 novembre 2022 Negli ultimi decenni l’età in cui una coppia cerca un figlio si è spostata in avanti e, complice l’età non giovanissima, il figlio può tardare ad arrivare. Le emozioni in campo sono tante: si va dall’impazienza, alla tristezza, alla preoccupazione, fino all’invidia. Occorre che lei e lui ricordino i motivi che […]