Tempi affollati. Io, noi, la felicità.

Giovedì 17 gennaio 2019

“Quante cose devo fare, prima che venga domani…” (R. Cocciante, “Margherita”). Il tempo è affollato di impegni: quelli miei, quelli tuoi, quelli di entrambi, e non è detto che si possa eliminarli o posporli indefinitamente. A meno che… Franco Riva, da filosofo, ci aiuta a riflettere su come sia possibile salvaguardare la nostra felicità, personale e di coppia, pur nel turbine di un tempo che ci travolge e sembra non bastare mai.

Ascolta la registrazione:

Relatore: Franco Riva

Professore associato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Facoltà di Lettere e Filosofia); è incaricato degli insegnamenti di Etica sociale e di Istituzioni di etica. Con Corpo e metafora in Gabriel Marcel, Vita e Pensiero, Milano 1985, riceve il Premio in Filosofia del Centro di Studi Filosofici di Gallarate; e con La rinuncia al Sé. Intersoggettività ed etica pubblica, Edizioni Lavoro, Roma 2002, il Premio Selezione Feudo di Maida. Ha curato e accompagnato con saggi Dalla città accogliente alla città aperta (con C.M. Martini, D. Tettamanzi) nonché diverse edizioni di testi di Lévinas, Ricoeur, Marcel, Mounier, tra cui E. Lévinas, Etica e Infinito, Città Aperta Edizioni, Troina 2008. Tra i suoi libri più recenti, con Città Aperta Edizioni: Dialogo e libertà. Etica, democrazia, socialità (2003), Filosofia del viaggio (2005), Idoli della felicità. Lavoro, festa e tempo libero (2006), Partecipazione e responsabilità (2007), L’obesità, il corpo e l’altro (2007).


Potrebbe interessarti anche...

Educare al futuro nell’epoca di Internet e del narcisismo
Educare al futuro nell’epoca di Internet e del narcisismo

Giovedì 11 aprile 2019 La complessità del compito educativo dei genitori aumenta, con l’aumentare degli stimoli, spesso incontrollati e difficilmente contrastabili, ai quali i figli sono esposti, già nell’infanzia e soprattutto in età adolescenziale: Internet e soprattutto i social media sono strumenti potenti, ma anche pericolosi. A questo si aggiunge che a volte i genitori […]

Ti amo, ma non ti desidero. Sesso e passione nella coppia.
Ti amo, ma non ti desidero. Sesso e passione nella coppia.

Giovedì 21 febbraio 2019 “L’amore che strappa i capelli è perduto, ormai. Non resta che qualche svogliata carezza e un po’ di tenerezza” (Fabrizio De André, “La canzone dell’amore perduto”). Ma il calo della passione è per forza segno dell’affievolirsi o dello scomparire del tutto dell’amore? Oppure l’amore può ancora esistere, magari cambiando di segno […]

Non ti amo più. Che cosa vuol dire?
Non ti amo più. Che cosa vuol dire?

Giovedì 4 ottobre 2018 Quale reale significato si nasconde sotto le espressioni, apparentemente ovvie, “Ti amo” e “Non ti amo più”? E che cosa significano davvero quel “non” e quel “più”? Al di sotto di queste domande, il mistero dell’amore, oggetto misterioso e quasi indefinibile. Silvano Petrosino ci aiuta a dipanare una matassa intricata e, […]