Tempi e spazi del lavoro: i ritmi del quotidiano.

Giovedì 15 aprile 2021

Il modo in cui i tempi e gli spazi di vita quotidiana sono organizzati (in termini di durata e di collocazione spaziale e oraria delle diverse attività giornaliere e settimanali) ha sempre rappresentato un importante fattore di caratterizzazione e differenziazione sociale. Ciò è vero in particolare per l’organizzazione dei tempi e degli spazi del lavoro domestico e del lavoro retribuito. Le attività per la famiglia e per il lavoro continuano infatti a rappresentare i principali metronomi dei ritmi del quotidiano e a definire i caratteri della conciliazione e del benessere spazio-temporale degli individui. La relazione dedicherà attenzione al tema proponendo una lettura critica dei risultati delle principali indagini nazionali sui tempi di vita quotidiana e sul benessere equo e sostenibile.

Guarda la registrazione:

Relatore: Matteo Colleoni

Matteo Colleoni è professore ordinario di Sociologia dell’ambiente e del territorio presso il
Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell’Università di Milano-Bicocca, dove svolge
anche l’incarico di Mobility manager universitario, di Presidente del Corso di Laurea in Scienze
del turismo e di Delegato rettorale presso la Rete delle Università per lo sviluppo sostenibile
(RUS). Ha svolto docenze presso università italiane e straniere ed è stato visiting professor
presso la Libera Università di Bruxelles (ULB), l’Università di Grenoble e l’Università di
Shanghai (Faculty of Sociology and Political Science). Membro di diversi consigli scientifici ed
editoriali di riviste italiane e estere e di differenti organizzazioni scientifiche nazionali e
internazionali, i suoi argomenti di studio e ricerca riguardano la struttura e trasformazione
delle aree urbane, la mobilità e i trasporti, la sostenibilità e lo sviluppo sostenibile e le politiche
urbane. Tra le sue ultime monografie: “Understanding Mobilities for Designing Contemporary
Cities”, Springer, 2016 e “Mobilità e trasformazioni urbane. La morfologia della metropoli
contemporanea”, Franco Angeli, Milano, 2019.


Potrebbe interessarti anche...

Vivere la provocazione del tempo.
Vivere la provocazione del tempo.

Giovedì 8 ottobre 2020 ll tempo è la sostanza di cui sono fatto.Il tempo è un fiume che mi trascina, ma io sono il fiume;è una tigre che mi divora, ma io sono la tigreè un fuoco che mi consuma; ma io sono il fuoco. J. L. Borges Guarda la registrazione: Relatore: Silvano Petrosino Silvano […]

Tempo dei figli, tempo per i figli.
Tempo dei figli, tempo per i figli.

Giovedì 11 novembre 2020 C’è un tempo in cui noi genitori siamo per i nostri figli. È un tempo importante e prezioso, che dà degli obiettivi e motiva noi e loro a raggiungere risultati importanti, di crescita, ma non solo. Poi, però, c’è anche un altro tempo. È il tempo della relazione, delle emozioni, in […]

Tempi e modi: maschile e femminile a confronto.
Tempi e modi: maschile e femminile a confronto.

Giovedì 11 febbraio 2021 Oggi viviamo un profondo cambiamento dei comportamenti e delle regole nelle relazioni maschili e femminili. Ci sono maggiori uguaglianze importanti e punti critici che è necessario conoscere. La comunicazione emotiva, il dialogo, la costruzione dei rapporti e delle regole, l’intimità e la sessualità, la fertilità hanno dei cambiamenti che ci portano […]